CONSIGLIO DIRETTIVO

(eletto dall’Assemblea degli iscritti)

 

L’attuale Consiglio, in carica per il triennio 2018-2020, risulta così composto:

 

Dr. Caramaschi Angelo - Presidente

Dr. Costa Alessandro - Vice Presidente

Dr.ssa Dedola Barbara - Segretario

Dr. Veronesi Gianmaria - Tesoriere

Dr. Bottoli Ernestino - Consigliere

Dr. Giavazzi Marco - Consigliere

Dr. Zavattini Silvio - Consigliere

 

                          

COMPITI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

 

·      tenere e compilare l’Albo dell’Ordine

·      pubblicare l’Albo al principio di ogni anno (entro febbraio)

·      revisione generale dell’Albo entro dicembre di ogni anno

·      disporre l’iscrizione o il rigetto dell’iscrizione all’Albo, come pure la reiscrizione dopo la cancellazione o la radiazione

·      pronunciare la cancellazione dall’Albo

·      vigilare alla conservazione del decoro e dell’indipendenza dell’Ordine

·      designare i rappresentanti dell’Ordine c/o commissioni, enti ed organizzazioni di carattere provinciale o comunale

·      promuovere e favorire tutte le iniziative intese a facilitare il progresso culturale degli iscritti

·      dare il proprio concorso alle autorità locali nello studio e nell’attuazione dei provvedimenti che comunque possono interessare l’Ordine

·      esercitare il potere disciplinare nei confronti dei sanitari liberi professionisti iscritti nell’Albo, salvo, in ogni caso, le altre disposizioni di ordine disciplinare e punitivo contenute nelle leggi e nei regolamenti in vigore

·      interporsi, se richiesto, nelle controversie fra sanitario e sanitario, o fra sanitario e persona o enti a favore dei quali il sanitario abbia prestato o presti la propria opera professionale, x ragioni di spese, di onorari o e altre questioni inerenti all’esercizio professionale, procurando la conciliazione della vertenza e, in caso di non riuscito accordo, dando il suo parere sulle controversie stesse

·      provvedere all’amministrazione dei beni spettanti all’Ordine

·      proporre all’approvazione dell’Assemblea il bilancio preventivo ed il conto consuntivo

·      stabilire, entro i limiti strettamente necessari a coprire le spese dell’Ordine, una tassa annuale, una tassa x l’iscrizione nell’Albo, nonché una tassa x il rilascio dei certificati e dei pareri x la liquidazione degli onorari

·      deliberare il regolamento interno

·      determinare l’importo e le modalità dell’eventuale cauzione che il Tesoriere deve prestare

·      disporre che i valori eccedenti un determinato limite siano depositati c/o una Cassa postale o un Istituto di credito di accertata solidità.

 

 

Torna a ORGANI E FUNZIONI

 

H